Migranti – Valigia Blu

Menu

 

Giovani marocchini salvano 2 italiani, ma le buone notizie non fanno rumore

Abrahim Aluani e Mohammed El Kardoudi. Segnatevi questi nomi perché difficilmente sentirete parlare di loro tanto quanto dei fratelli Chérif e Said Kouachi, di Amedy Coulibaly e sua moglie Hayat Boumeddiene, di Mohamed Atta o di Abdelmajid Touil. Venerdì notte Anrahim e Mohammed, giovani marocchini residenti a Lendinara, in provincia di Rovigo, hanno salvato la vita a due coniugi 90enni loro vicini di casa che erano rimasti intrappolati nel loro appartamento in fiamme.

La storia, raccontata dal Gazzettino, è di quelle che non farà il giro del mondo. I due ragazzi hanno probabilmente reagito come molti altri avrebbero reagito (molti quanti, però?): erano nella loro abitazione in via Filippi quando hanno visto il fumo e le fiamme uscire dalla palazzina vicina e si sono precipitati a sfondare la porta e tirare fuori moglie e marito a quel punto già quasi intossicati. Il fuoco, appiccato forse da un corto circuito del frigorifero, aveva invaso tutti gli ambienti ma Anrahim e Mohammed ce l’hanno fatta, i due coniugi sono adesso all’ospedale di Trecenta prossimi a riprendersi dallo shock.

da La Stampa


Segnalato da:
Emanuele Lombardini

Categories:   Segnalazioni

Comments