Migranti – Valigia Blu

Menu

La Casa della carità di Milano apre le porte del suo auditorium ai profughi

Ciao,
volevo segnalarvi alcune esperienze di accoglienza fatte alla Casa della carità di Milano. Nelle scorse settimane, per rispondere alla situazione emergenziale che si era venuta a creare alla Stazione centrale, la Casa ha aperto le porte del suo auditorium, dove per alcuni giorni sono stati accolti i profughi, soprattutto siriani ed eritrei, che hanno potuto riposarsi e rifocillarsi e utilizzare tutti i servizi messi a disposizione dalla Fondazione. A questo link il racconto di quei giorni, nei quali sono passate dalla Casa circa 140 persone.
Tra loro anche Daniel e Idris, in fuga dall’Eritrea, che hanno voluto condividere con operatori e volontari la loro storia. Non è la prima volta che la Casa della carità rispondere a queste situazioni di emergenza. E’ accaduto anche lo scorso anno, quando a dare un prezioso aiuto alla Fondazione è stata anche la parrocchia dell’Annunciazione di Affori, che ha aperto le sue porte ai profughi di Palestina, Siria ed Eritrea. Parrocchiani e volontari si sono mobilitati per tutta l’estate.

Una bella storia di accoglienza che è raccontata qui

Valentina


Segnalato da:
Valentina Rigoldi

Categories:   Segnalazioni

Comments