Migranti – Valigia Blu

Menu

A Catania l’angelo dei migranti Nawal commuove il mondo

Nawal2-400x215L’angelo dei migranti a Catania ha il volto di una 27enne marocchina. Si chiama Nawal Soufi è nata in Marocco, ma cresciuta in Italia sta per laurearsi in scienze politiche in Sicilia e la sua storia, in questi gironi, è stata raccontata oltre che da Repubblica anche dal prestigioso Times.

Nawal, gratuitamente, aiuta i migranti a sopravvivere durante le ‘disperate’ traversate nel Mediterraneo, ma anche a non cadere nelle ‘maglie’ dei cosiddetti ‘scafisti di terra’, quelli pronti a chiedere sino a 500 euro per dare un passaggio ai profughi che arrivati nell’Isola vogliono proseguire per il nord Italia.

Drammatica poi la testimonianza della collaborazione con quelle famiglie aiutate a riconoscere le salme di corpi senza vita recuperati dal mare quando si verificano le tragedie.

È soprattutto attraverso una seguitissima pagina facebook ‘Nawal Syriahorra Sos’, Syriahorra sta per Siria libera’, che la ragazza è divenuta un validissimo aiuto per quanti hanno bisogno di informazioni in fatto di accoglienza o per proseguire per il resto d’Europa.

 


Segnalato da:
Filippo Minacapilli

Categories:   Segnalazioni

Comments